Seguici:

PROT. N. 5670                                                                                                              Scheggia e Pascelupo lì 16/11/2016

 

OGGETTO:  CUP D77H14000770002- CIG 6408070AA4 - O.C.D.P.C. n. 180 del 11/07/2014 "Primi interventi urgenti in conseguenza degli eventi alluvionali e dissesti idrogeologici verificatesi nel periodo da novembre 2013 a febbraio 2014 nel territorio della Regione Umbria" - O.C.D. n. 17 del 29/09/2014 "Piano per interventi di emergenza su frane e dissesti, strutture e infrastrutture pubbliche e per autonoma sistemazione" - Realizzazione di opere di contenimento e stabilizzazione per la messa in sicurezza di versante interessato da evento franoso - Loc. Casella".

 

IMPRESA: Spinelli e Mannocchi s.r.l. con sede legale in Perugia – Strada San Marco – Colle Umberto n. 10 – P.I. 00162500540,

 

CONTRATTO: Contratto Repertorio n. 88511/34097 del 01/02/2016 notaio A. Fabi

 

AVVISO AI CREDITORI

(ai sensi dell’art. 218 del D.P.R. n. 207 del 05/10/2010)

 

Il sottoscritto Geom. Paolo Capannelli, nella sua qualità di responsabile unico del procedimento per le fasi di progettazione esecutiva, affidamento ed esecuzione dei lavori Realizzazione di opere di contenimento e stabilizzazione per la messa in sicurezza di versante interessato da evento franoso - Loc. Casella” - Codice CUP D77H14000770002- CIG 6408070AA4, premesso che il Direttore lavori con proprio certificato del 28 ottobre 2016 dichiarava ultimati i lavori in data 27 ottobre 2016.
 INVITA

 

coloro i quali vantino crediti verso l’appaltatore sopra indicato per indebite occupazioni permanenti o temporanee di aree o stabili e danni arrecati nell’esecuzione dei lavori ed intendono invocare a propria garanzia le disposizioni di cui all’art. 218 del D.P.R. 207/2010 e s.m.i., sono invitati a presentare a questo Comune, entro il termine perentorio di 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, le ragioni dei loro crediti e la relativa documentazione giustificativa, avvertendo che trascorso detto termine non sarà più tenuto conto in via amministrativa delle domande a tale fine presentate.

 F.to   Il Responsabile dell’Ufficio Lavori Pubblici

      Geom. Paolo Capannelli

 

Torna all'inizio del contenuto