Sei qui: Home

AVVISO ALLA POPOLAZIONE

PDF  Stampa  E-mail 

EVENTI SISMICI 2016 - INTERVENTI DI RICOSTRUZIONE SU EDIFICI PUBBLICI E PRIVATI GIA’ INTERESSATI DAGLI EVENTI SISMICI 1997-1998. RICOGNIZIONE.

 

Con riferimento alla nota 5971 del 19/04/2018 dell’Ufficio Speciale Ricostruzione Umbria si comunica quanto segue:

 

1) L’art. 13 coma 6 del decreto legge 17 ottobre 2016 n.189 stabilisce che, per gli interventi non ancora finanziati su immobili danneggiati o resi inagibili dalla crisi sismica del 1997 e 1998, nel caso di ulteriore danneggiamento a causa degli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 che abbia determinato un’inagibilità indotta di altri edifici ovvero pericolo per la pubblica incolumità, si applicano, le modalità e le condizioni previste dallo stesso decreto n. 189/2016;

 

2) Entro il termine del 15 giugno 2018 i Comuni sono tenuti a procedere ad una puntuale ricognizione degli immobili ubicati sul territorio, riconducibili alla fattispecie sopra descritta;

 

3) Codesto Ente sta provvedendo alla ricognizione di cui sopra facendo riferimento a situazioni già note ed alle segnalazioni pervenute;

 

4) I proprietari di immobili riconducibili alla fattispecie sopra descritta, possono inviare segnalazione a codesto Ente.

Si specifica che devono sussistere contemporaneamente le seguenti condizioni:

a) immobili danneggiati o resi inagibili dalla crisi sismica del 1997 e 1998 e non ancora finanziati;

b) immobili danneggiati ulteriormente a causa degli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016;

c) inagibilità indotta di altri edifici ovvero pericolo per la pubblica incolumità;

 

L’ufficio scrivente resta a diposizione per ogni eventuale ulteriore chiarimento.

 

Scheggia e Pascelupo 04 giugno 2018

 

 F.to  Il Responsabile dell’Area tecnica
Geom. Paolo Capannelli