Sei qui: Home

Nuovo Sito Internet Accessibile

PDF  Stampa  E-mail 
accessibilitaBenvenuti nel nuovo sito internet del Comune di Scheggia e Pascelupo.
L'Amministrazione Comunale, sensibile alle nuove esigenze dei cittadini e consapevole dell'importanza delle nuove tecnologie, si è adoperata per migliorare ed ampliare i contenuti del sito.
In questo modo sarà possibile snellire e velocizzare i rapporti tra Comune e Utente, mettendo a disposizione tutta una nuova serie di strumenti in continuo aggiornamento e favorendo un contatto più diretto con i vari operatori del Comune.
I cittadini in oltre avranno la possibilità di accedere direttamente ad informazioni e materiale, semplicemente collegandosi da qualsiasi computer al sito comunale.

La nuova versione del Sito Web Comunale è totalmente conforme alla Legge Stanca e agli standard internazionali del W3C relativi all'Accessibilità.

 

AVVISO ALLA POPOLAZIONE

PDF  Stampa  E-mail 

OGGETTO: AVVISO DI CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE  - ESTENSIONE E SEGUTO AVVISO METEO N. 17007 PROT. RIA/0002787 del 14/01/2017.

Il Dipartimento della Protezione Civile, sulla base delle previsioni disponibili, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse N. 17008 PROT. DPC/RIA/0002861 del 15/01/2017.

Per quanto esposto nell’avviso di condizioni meteorologiche avverse:

… omissis ...

“dal primo pomeriggio di oggi, lunedì 16 gennaio 2017 e per le successive 24-36 ore si prevede il persistere di nevicate su Umbria, Marche, Abruzzo e Molise, con quota minima intorno 100-300 metri e locali sconfinamenti fino a quote di pianura; gli apporti al suolo saranno da deboli a moderati sull’Umbria ed abbondanti o molto abbondanti sulle restanti regioni.

…omissis …

dal pomeriggio di oggi, lunedì 16 gennaio 2017 e per le successive 24 - 36 ore, si prevede il persistere di venti forti con raffiche fino a burrasca forte dai quadranti nord-orientali, su Marche, Umbria e Lazio … omissis …

E’ utile ricordare alla popolazione di mantenere un comportamento di prudenza al fine di non trovarsi in situazioni di pericolo qualora le precipitazioni intense assumano carattere violento.

Si prega di porre attenzione ai successivi bollettini di vigilanza emessi sui seguenti siti internet:

Dipartimento della Protezione civile: http://www.protezionecivile.gov.it/

Regione Umbria: http://www.cfumbria.it/

La Sala Operativa comunale seguirà l’evolversi della situazione in stretto contatto con la Prefettura di Perugia e la Sala Operativa del Servizio Protezione civile della Regione Umbria.

Si invita tutta la popolazione a segnalare eventuali situazioni di criticità, telefonando ai nostri uffici:

075 9259722 / int. 7, 8 e 9

Scheggia e Pascelupo, 16/01/2017

 

                    F.to   Il Responsabile dell’Ufficio LL.PP.

                                 Geom. Paolo Capannelli            

 

PIANO DI EMERGENZA NEVE 2016-2017

PDF  Stampa  E-mail 

neve-560x390

PIANO EMERGENZA NEVE 2016-2017

 

L'Amministrazione Comunale, viste le continue precipitazioni nevose, comunica ai cittadini le seguenti raccomandazioni:
A) mettersi in viaggio solo in caso di necessità e con mezzi adeguatamente equipaggiati come previsto dalle normative in vigore (pneumatici da neve e catene);
B) In caso di necessità per segnalare le proprie criticità contattare gli uffici comunali. Durante l'orario di apertura uff...ici 8-13 e 14-17 Il riferimento telefonico è 075-9259722. Per emergenze il numero H24 da contattare 3280879735 responsabile ufficio tecnico Geom. Paolo Capannelli;
C) Riguardo al trasporto di emergenza per ammalati o per approvvigionamento medicinali salvavita, comunicare le segnalazioni al numero telefonico 075-9259722;
D) Al fine di evitare possibili problemi alle condutture del gas e dell'acqua dovuti alle basse temperature si invitano i cittadini a proteggere (coprendo) i propri contatori.

Si comunica inoltre che sulla pagina del sito istituzionale è consultabile il piano neve 2016-2017.

 

 

AVVISO PUBBLICO

PDF  Stampa  E-mail 

25867-anti corruzione

 

AVVISO PUBBLICO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA REDAZIONE DELL’AGGIORNAMENTO DEL PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DEL PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ 2017 – 2019.

 

           La Legge 6 novembre 2012, n. 190 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” prevede che ogni Amministrazione Pubblica predisponga un Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.), ed un Piano Triennale per la Trasparenza ed Integrità.

La predisposizione del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.), è un processo trasparente ed inclusivo che richiede l’efficace coinvolgimento e la più larga condivisione dei portatori di interesse interni ed esterni.

Il Comune di Scheggia e Pascelupo, con propria deliberazione della Giunta Comunale, esecutiva ai sensi di legge, ha approvato il proprio Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione 2016-2018 ed il Piano Triennale per la Trasparenza e l’Integrità ai sensi dell’art. 11 del D.lgs. n. 150/2009.

Il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione ed Piano Triennale per la Trasparenza e l’Integrità dovranno essere oggetto di aggiornamento entro il 31 gennaio 2017.

L’Amministrazione, in linea con quanto raccomandato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione (A.N.A.C.), intende raccogliere proposte e/o osservazioni di cittadini e associazioni, finalizzate ad una migliore impostazione e realizzazione del processo di gestione del rischio e ad un’efficace individuazione delle misure di prevenzione della corruzione.

Tutti i soggetti interessati, (persone fisiche, giuridiche, associazioni) possono inviare le osservazioni e/o proposte, indirizzate al Responsabile della prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, che dovranno pervenire entro il 19 gennaio 2017, mediante:

- consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Scheggia e Pascelupo.;

- posta certificata all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

- email all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per meglio l’apporto di contributi mirati, si rappresenta che il Piano Triennale per la prevenzione della corruzione (P.T.P.C.) 2016 -2018 è consultabile sul sito istituzionale dell’Ente nell’ambito della Sezione “Amministrazione Trasparente.”

Il presente avviso viene immediatamente pubblicato sul sito dell’Ente.

 

 Il Segretario Comunale

     Avv. Giulio Massi

 

AVVISO AI CREDITORI

PDF  Stampa  E-mail 

PROT. N. 6760                                                                                                              Scheggia e Pascelupo lì 30/12/2016

 

 

OGGETTO:  CUP D75G11000070002 - Valorizzazione e riqualificazione ambientale dell'area antistante la fonte d'acqua minerale in Loc. Molino delle Ogne .

 

IMPRESA: Agenzia Forestale Regionale - Via Pietro Tuzi, 7 - 06128 Perugia (PG) - P.IVA 03304640547 / C.F. 94143220542,

 

CONTRATTO: Deliberazione di Giunta Comunale n. 55 del 28/07/2016

 

 

AVVISO AI CREDITORI

(ai sensi dell’art. 218 del D.P.R. n. 207 del 05/10/2010)

 

 

Il sottoscritto Geom. Paolo Capannelli, nella sua qualità di responsabile unico del procedimento per le fasi di progettazione esecutiva, affidamento ed esecuzione dei lavori Valorizzazione e riqualificazione ambientale dell'area antistante la fonte d'acqua minerale in Loc. Molino delle Ogne” - Codice CUP D75G11000070002,

 

premesso che il Direttore lavori con proprio certificato del 14 dicembre 2016 dichiarava ultimati i lavori.

 


INVITA

 

coloro i quali vantino crediti verso l’appaltatore sopra indicato per indebite occupazioni permanenti o temporanee di aree o stabili e danni arrecati nell’esecuzione dei lavori ed intendono invocare a propria garanzia le disposizioni di cui all’art. 218 del D.P.R. 207/2010 e s.m.i., sono invitati a presentare a questo Comune, entro il termine perentorio di 15 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, le ragioni dei loro crediti e la relativa documentazione giustificativa, avvertendo che trascorso detto termine non sarà più tenuto conto in via amministrativa delle domande a tale fine presentate.

 

F.to   Il Responsabile dell’Ufficio Lavori Pubblici

      Geom. Paolo Capannelli

 
Pagina 1 di 18